Carissimi,

lunedì ricomincia il nuovo anno scolastico e io, come prima cosa, voglio ringraziare i docenti, il  DSGA, il
personale ATA per la collaborazione e l’impegno profuso in questi giorni, andato oltre orari e ruoli; il
Consiglio d’Istituto per l’ accoglienza e la fiducia accordata e i genitori tutti.
Sappiamo bene che non sarà un inizio facile a causa dell’emergenza da Covid19 in cui ancora ci troviamo.
La normalità con cui veniva accolto il primo giorno di scuola, ormai, è solo un ricordo da guardare con
nostalgia.
L’inizio di questo nuovo anno scolastico sarà sicuramente diverso rispetto ai precedenti: alla trepidazione e
all’attesa con cui i bimbi, i ragazzi, i genitori e i docenti vivono il primo giorno di scuola, si aggiunge
l’emergenza sanitaria che ci ha messo a dura prova, con restrizioni, incombenze e necessità di adattamenti
che era impensabile prevedere e che ora obbliga tutti noi ad affrontare una situazione totalmente nuova.
Questa sensazione d’incertezza, che viviamo oramai da tempo, è destinata ad accompagnarci anche nei
prossimi mesi. Nulla è più normalità, neanche l’abbraccio festoso tra bambini e ragazzi che si ritrovano
nuovamente insieme dopo la lunga assenza; non è più possibile, almeno non per il momento.
Bisogna, però, ripartire: in sicurezza, rispettando tutte le disposizioni previste dalla normativa vigente e
tutte le indicazioni sulla riapertura date dall’Istituto Scolastico.
Non sarà un’impresa facile; sarà un’impresa senza precedenti, ma è fondamentale una piena cooperazione
tra famiglie, personale scolastico e istituzioni che non devono abbandonare queste generazioni che
rappresentano il nostro futuro.
Bisognerà essere preparati ma, forse, non lo saremo mai abbastanza con lo spettro di una pandemia in
corso sempre presente.
Anche  il Dirigente Scolastico, al suo primo anno di  incarico  nella nuova scuola,  che si appresta a dirigere,
si trova di fronte a mille interrogativi, mille dubbi, ma anche di fronte a una sola certezza: l’emozione per il
privilegio di aver assunto la dirigenza di questo Istituto, l’I.C. Pascoli-Aldisio, che vanta una comunità
educante attenta ai bisogni di ogni studente, consapevole che la scuola forma le nuove generazioni, i
cittadini del domani, in grado di inserirsi positivamente nella società, capaci di affrontare i problemi del
quotidiano responsabilmente e con capacità critica. Per me, è motivo di orgoglio intraprendere questa
nuova esperienza.
Sicuramente non sarà un anno facile; sarà un anno di sfide, un anno che metterà alla prova la nostra voglia
di lavorare per il bene degli alunni, il nostro senso del dovere, la nostra capacità di far fronte alle difficoltà;
sarà un anno scolastico complesso per tante ragioni, ma assolutamente unico per l’impegno che la nostra
scuola, ne sono certa, metterà in atto.
Nonostante la situazione che stiamo vivendo, dobbiamo essere positivi perché le difficoltà, gli imprevisti e le
incertezze ci daranno la spinta per ricominciare ancora e di nuovo. Crediamo nella scuola, negli alunni, nelle
famiglie e nei docenti che si sforzano di dare il meglio, con spirito di sacrificio e collaborazione.
Questo particolare momento storico ci chiede di camminare insieme con la voglia di ricominciare nel modo
migliore. Alunni, genitori, personale della scuola, rappresentanti dell’Ente Locale: facciamo fronte comune
affinché questo sia un anno che rinsaldi quel legame professionale e umano utile a trasformare le criticità in
sfide di miglioramento.
Inizieremo questo nuovo anno scolastico con la voglia di farlo insieme, in grado di andare oltre i mille
ostacoli che sicuramente incontreremo, consapevoli che solo collaborando potremo superare le difficoltà.
Sono certa che lo sapremo fare; sapremo camminare insieme, ognuno con i propri bisogni, aspettative,
competenze e responsabilità, per una scuola di qualità.

Auspico la migliore collaborazione tra scuola e famiglie al fine di costruire un’alleanza educativa basata
sulla cura della formazione umana e civile dei nostri alunni, su relazioni costanti, sul riconoscimento e sul
rispetto dei reciproci ruoli, sulla condivisione dei fondamentali valori che accomunano i membri di una
comunità in un clima positivo, ricco di collaborazione e impegno, proiettato sempre verso obiettivi più
elevati.
Il nostro compito oggi è, soprattutto, quello di aiutare i ragazzi a non sentirsi soli e ad accompagnarli, in
particolare in questo momento storico, nelle difficoltà che il percorso di crescita, inevitabilmente, comporta.
Da parte mia posso assicurarVi  che produrrò ogni sforzo e  cercherò di svolgere il mio compito con
 responsabilità, consapevole del ruolo fondamentale che la scuola riveste in particolare in questo momento.
In qualità di nuova Dirigente dell’I.C., tocca a me porgere a tutti voi gli auguri per un buon anno scolastico,
nonostante le difficoltà che incontreremo.
Rivolgo un saluto particolare alle famiglie che hanno un ruolo fondamentale nella crescita dei figli, che
fanno tanto per seguirli nel processo di educazione-istruzione avviato dalla scuola, che tanto ancora devono
affrontare, visto che il percorso della formazione è lungo e non si conclude mai. Ai genitori dico di
continuare a stare vicino ai loro figli, come e meglio di prima, anche se non sempre sarà facile.
Il senso di inadeguatezza di fronte a una situazione così particolare non deve avere il sopravvento, perché
avete il compito più importante che è proprio quello di crescere i vostri figli.
A Voi il mio grazie per l’impegno e la collaborazione, nella convinzione che solo stringendo una forte
alleanza educativa si possono aiutare i ragazzi nel loro processo di crescita e nel superamento di qualsiasi
ostacolo.
A tutti i docenti, su cui grava il lavoro più pesante e pregno di responsabilità, dico GRAZIE; grazie per tutto
quello che hanno fatto dimenticando, molto spesso, di guardare l’orologio e un grazie anticipato per il loro
impegno nel realizzare, con le tante difficoltà che inevitabilmente dovremo affrontare, una scuola di alta
qualità, palestra quotidiana di fiducia e responsabilità. Siete Voi i pilastri importanti nella crescita educativa
dei nostri ragazzi che svolgerete un ruolo fondamentale oggi nuovo, mai sperimentato finora.
Dovrete avere tanta pazienza, adattarvi a una didattica da aggiornare giorno dopo giorno, sulla base di
metodologie collaudate ormai da rivedere e di strumenti sempre più innovativi. Ma saprete farlo perché
amate il vostro lavoro.
Al DSGA, al personale di segreteria e ai collaboratori scolastici formulo i miei auguri per un buon lavoro,
sottolineando come sia stato importante il loro impegno in questa prima fase di avvio dell’anno scolastico e
come sia indispensabile l’apporto di tutte le professionalità nella nostra scuola.
Al Consiglio d’Istituto, ringraziando ancora per la fiducia riposta nella scuola, l’augurio di un anno
scolastico all’insegna della condivisione e della collaborazione costruttiva.
Infine, un abbraccio a tutti gli alunni che ritornano a scuola dopo tanto tempo; a quegli alunni, grandi e
piccini, che dovranno cercare di conservare quanto più possibile le relazioni umane, anche attraverso una
mascherina; che dovranno rispettare le regole imposte e cercare di non soccombere alle difficoltà che
incontreranno durante il cammino.
Un abbraccio particolare ai più piccoli della scuola dell’ Infanzia, per i quali questa esperienza segna l’inizio
di un’avventura unica e irripetibile.
Cari ragazzi, usate bene e fino in fondo la scuola, servitevene per conoscere la realtà che vi circonda e per
costruire relazioni; siate protagonisti dell’avventura del sapere. Il futuro è nelle vostre mani e va costruito
con impegno e responsabilità, ma anche con l’entusiasmo che caratterizza la vostra età e, come dico
sempre, abbiate il coraggio di volare alto!
Buon anno scolastico a tutti.

Il Dirigente Scolastico
Filomena Rita Folino

Le nostre Scuole

In evidenza

Notizie

Convocazione Gruppo Lavoro Curricolo del 02_12_2020

27 Nov, 2020

Si pubblica in allegato quanto riportato in oggetto.

Cordiali saluti

Webinar di ITALIANO

26 Nov, 2020

Si pubblica quanto evidenziato in oggetto.

Circ. 114 Esiti monitoraggio prove di ingresso (Fase 1)

26 Nov, 2020

Si pubblica in allegato quanto indicato in oggetto.

Cordiali saluti

Presentazione progetto EDUCAZIONE FINANZIARIA

24 Nov, 2020

Si comunica in allegato quanto indicato in oggetto.

Cordiali saluti

Circ. 113 Primo incontro - “Continuità e Orientamento Scolastico”

20 Nov, 2020

Si pubblica in allegato quanto indicato in oggetto.

Cordiali saluti

Circ.112 - Arredi scolastici

20 Nov, 2020

Si pubblica quanto in oggetto.

Circ. 111 Indicazioni operative- prove parallele d’Istituto

20 Nov, 2020

Si pubblica in allegato quanto indicato in oggetto.

Cordiali saluti

Master di II livello a.a. 2020/2021 in “Il docente e il dirigente scolastico progettisti dell’equilibrio formativo tra governance e didattica”

19 Nov, 2020

Si pubblica, in allegato, il Decreto del Rettore dell'Università della Calabria con…

Cessazioni dal servizio del personale scolastico dal 1° Settembre 2021

18 Nov, 2020

Si pubblica quanto evidenziato in oggetto.

Circ. 110 Convocazione G.L.I. - 3 dicembre 2020

18 Nov, 2020

Si pubblica in allegato quanto indicato in oggetto.

Cordiali saluti

Convocazione Consiglio di Istituto – 23.11.2020

17 Nov, 2020

Si allega quanto in oggetto

URP

Istituto Comprensivo "Pascoli Aldisio"

Via Mario Greco, 31 - 88100 CATANZARO

Tel: 0961/722323

Fax: 0961/722323

czic85300e@istruzione.it

PEC: czic85300e@pec.istruzione.it

Cod. Mecc. czic85300e
Cod. Fisc. 97061380792
Fatt. Elett. UFR24U

Area riservata